SANT'ANTIOCO BIENNALE D'ARTE IN ESTEMPORANEA

Albena Vatcheva a Sant'Antioco per la biennale di pittura in estermporanea

Albena Vatcheva

Arrivata in Sardegna alle ore 14:55del 21 Luglio 2017 accompagnata a Sant'Antioco da Luigi Frau è la nostra seconda artista ad atterrare in Sardegna per la 3a edizione della biennale d'arte in estemporanea "Sant'Antioco Isola dei Colori".

 

 

Biografia di Albena Vatcheva

L'universo parallelo delle immagini ortodosse visto attraverso il prisma del presente. I miei quadri presentano la mistica di un popolo che ha sempre saputo conservare se stesso nel corso dei secoli di una storia difficile , riscoprendo la gioia di vivere e le sue origini nelle tradizioni ortodosse eretiche dei suoi antenati. Influenze fiabesche Egiziane , Indiane , Africane in stile Liberty : ispirazione che rispecchia la mitologia greca e araba in chiave Poetica che unisce la materia con tenerezza e amore che unisce e crea. Albena e' una giovane artista di origine Bulgara che avanza in modo spettacolare . La sua pittura e' l'erede di diverse tradizioni, tra cui quella del maestro dell' icona . Utilizzando diverse fonti orientali , in particolare in India e in Persia , ha creato un mondo di fate preoccupante , che esercita un vero e proprio fascino all'occhio per i suoi colori brillanti che creano magia . Tende ad amare i suoi personaggi che vivono in un mondo in un mondo di pace , armonia e di reciproca consolazione .Non dimentichiamo che la poesia era la sua prima passione. Albena vive nell'universo parallelo di racconti , di grande leggenda universale , di invincibile infanzia e gode di una sensibilità' eccezionale . La facilita' e l'eleganza che e' senza dubbio solo agli albori i più' di un viaggio promettente .Abbiamo qui un talento autentico , sopratutto considerando la sua recente ammissione nella sfera del mondo della pittura.

Evento Organizzato da


 

Ospitato da


 

Opere d'arte a Sant'Antioco


 

Pubblicazioni