SANT'ANTIOCO BIENNALE D'ARTE IN ESTEMPORANEA

Ines Sitzia a Sant'Antioco per la biennale di pittura in estermporanea

Ines Sitzia

 

 

Biografia di Ines Sitzia

Ines Sitzia, nasce a SANT’ANTIOCO il 2/07/1947,e sin da piccola rivela doti artistiche, tanto che impara a scrivere e poi a leggere, copiando le scritte decorative delle scatole di scarpe del negozio dei propri genitori. Indotta dal padre a compiere studi scientifici, si laurea in Biologia presso l’Università di Cagliari e intraprende attività scientifica per un breve periodo, lavoro che poi abbandona per dedicarsi all’insegnamento e alla passione per la pittura, che continua a coltivare dipingendo come autodidatta. In giovane età si dedica a ritrarre temi agro-pastorali sardi, catturando luci e colori dei paesaggi, ama ritrarre personaggi centenari con i loro sguardi assorti e penetranti, quadri che espone in alcune mostre personali, all’attenzione e alla critica positiva del solo pubblico. In età adulta abbandona questi temi per esprimere liberamente, i propri sogni e i propri sentimenti. Così i suoi personaggi oggicompaiono in un mondo surreale e fantastico. Ogni anno espone alla Cittadella dei musei di Cagliari e recentemente scoperta da EA EDITORE, partecipa a numerose mostre collettive nazionali e internazionali di una certa rilevanza, all’attenzione di noti critici d’arte, quali P.LEVI, V.SGARBI, ST. BIASON, Salvatore RUSSO, Sandro.SERRADIFALCO, conseguendo numerosi premi e riconoscimenti quali “Il Premio Marco Polo”a Venezia, il premio Guglielmo II a Monreale, il premio “Unesco” a Noto, e tanti altri. Recentemente(il 27 Settembre 2016) consegue il premio biennale internazionale “PALMA D’ORO PER L’ARTE”, a Montecarlo, assegnato all’opera”Genesi”, dai critici JEAN CHARLES SPINA e M.R. BELGIOVINE. Il 12 Novembre 2016 riceve a Firenze nella sala del palazzo Ximènes- Panciatichi e alla presenza della Principessa Isabella F. Ruffo di Calabria, il premio” Contemporanei nella città degli Uffizi”. Il 1 Dicembre 2016 si concluderà a ROMA la mostra itinerante “ ARTE IMPERO” riguardante le tre città imperiali : PARIGI, VIENNA, ROMA, con premiazione nella sede del Palazzo Brancaccio e recensione critica ad opera di Paolo levi. Tutte le opere esposte dall’artista sono state pubblicate nei cataloghi delle singole manifestazioni e nelle riviste d’arte curate da P. Levi. Lo stesso P.Levi si adopera per la quotazione delle opere dell’artista( quota base 2400€ ). A GENNAIO DEL 2016 ENTRA A FAR PARTE DELLA MOSTRA ITINERANTE “ ANTIOCO IL SANTO VENUTO DAL MARE” CON L’OPERA”ANTIOCO PRIMA DELLA CATTURA”,PUBBLICATA NEGLI ANNALI 2016 . INOLTRE L’ARTISTA È PRESENTE CON ALCUNE SUE OPERE NEL VOLUME DI STORIA DELL’ARTE “L’EVOLUZIONE DELL’ARTE MODERNA NEL XXI SECOLO”, REDATTO DAL PROF. ROSARIO PINTO, STORICO E CRITICO DELL’ARTE PRESSO L’UNIVERSITA DI NAPOLI. CON L’OPERA “INFINITO”L’ARTISTA VIENE SELEZIONATA ED ENTRA A FAR PARTE DEL VOLUME D’ARTE” ITALIANI” CURATO DA VITTORIO SGARBI. AD OGGI MOLTE OPERE DELL’ARTISTA INES SITZIA FANNO PARTE DI COLLEZIONI PRIVATE.

Evento Organizzato da


 

Ospitato da


 

Opere d'arte a Sant'Antioco


 

Pubblicazioni